La dritta

Il tuo sito senza pubblicità?

Puoi con JimdoPro e JimdoBusiness!

Viaggio di un naturalista intorno al mondo

 

 L’uomo e il cielo

 

Se la natura avesse fatto l’uomo

come vorrei, sarebbe assai più armato:

all’uomo io avrei dato tutti i doni

di cui fu larga la sorte agli animali:

forze di elefante e balzo di leone,

l’età della cornacchia, l’impotenza

torva del toro, la docilità

mansueta dei rapidi cavalli:

e in più l’ingegno umano della vita.

Ma Giove ride in cielo: fu il suo alto

senno a negare tutto questo all’uomo,

perché una folle audacia senza fine

ci avrebbe fatto conquistare il cielo.

 

Restiamo paghi dunque dei suoi doni,

viviamo il nostro tempo destinato 

senza tentare ciò che ci trascende